Buonanotte a chi stasera vorrebbe, almeno per qualche ora, smettere di amare.

E lasciare riposare il cuore.
E lasciarlo respirare, anche se fa caldo.
E lasciarlo libero di essere egoista.
Permettere solo ai propri desideri di stare al centro della sua vita.
E lasciare la propria mente al suo volere.
Buonanotte a chi ha bisogno di sentirsi padrone dei propri pensieri, anche per poco tempo.
Perché non può sempre e solo dedicarsi a qualcun altro che non apprezza.
Buonanotte a chi desidera stasera essere sgombro da emozioni.
O quantomeno trattenerle un po’ per sé e per nessun altro.
Buonanotte a chi stanotte proverà a sognarsi solo ma felice.